Come divertirsi a Milano per capodanno (anche senza i botti)

Come divertirsi a Milano per capodanno (anche senza i botti)

Quest’anno, a causa della pandemia dovuta al coronavirus, sono molti i dubbi e le incertezze che ci attanagliano pensando alla notte di Capodanno 2021.

Purtroppo viviamo in un momento di restrizioni e chiusure che renderanno il Capodanno 2021 a Milano diverso dal solito e da come lo abbiamo sempre vissuto.

Ma come festeggiare il Capodanno ai tempi del coronavirus? Questa è la domanda che ci attanaglia negli ultimi tempi.

la pandemia ha cambiato la vita e le abitudini di tutti noi. Probabilmente le restrizioni a cui dobbiamo far fronte per limitare il contagio potrebbero cambiare anche le nostre abitudini per il veglione di fine anno. In attesa dei nuovi decreti e di come si evolverà la situazione, dobbiamo valutare delle possibilità su come festeggiare il capodanno 2021 a Milano, in sicurezza e in compagnia delle persone amate.

Feste di Capodanno e coronavirus

Se proprio non si hanno idee su come festeggiare la notte di fine anno, niente paura. Prima di tutto ci sono alcune restrizioni da rispettare:
– usare la mascherina all’aperto e nei luoghi chiusi
– mantenere la distanza di almeno 1 metro dalle altre persone
– igienizzarsi spesso le mani con i gel appositi
– evitare assembramenti e contatti con le altre persone come abbracci, baci e strette di mano

Quindi si può festeggiare il Capodanno ai tempi del covid ma con qualche accorgimento in più.

Non è ancora definito se si festeggerà o meno il Capodanno in piazza e se saranno consentite le feste con balli e musica. Al momento le discoteche sono ancora chiuse.

Ci sono comunque valide alternative per festeggiare il Capodanno 2021. Per prima cosa, la festa a casa. Quest’anno possiamo dare maggior valore alle cose semplici e alla nostra famiglia, creando una festa casalinga.

Basterà coinvolgere tutta la famiglia nell’organizzazione della serata. Si potrà iniziare nel pomeriggio preparando l’intero menù della cena tutti insieme e appendendo i festoni per tutta la casa, munendosi di cartoncini colorati, forbici e tanta creatività. Per il cenone potrebbe essere carina l’idea di farsi consegnare a casa qualche piatto particolare o molto elaborato, da aggiungere ai piatti preparati da noi. Per il brindisi di mezzanotte può essere divertente preparare oltre che la classica bottiglia di spumante, anche un cocktail analcolico per i bambini, per brindare tutti insieme. Immancabili durante la serata dei regali per i più piccoli e tanti giochi da fare tutti insieme.

Una notte di fine anno ricca di amore

Se gli anni passati non si è riusciti a ritagliare un’ultima notte dell’anno in compagnia solo del proprio partner, questo è l’anno giusto. Si può decidere di organizzare una vacanza in una meta gettonata, ovviamente sempre nel pieno rispetto degli spostamenti, oppure organizzare una festa intima in casa. In questo ultimo caso, ci sono delle semplici regole per organizzare una serata perfetta. E’ importante creare l’atmosfera giusta e romantica con luci soffuse e candele profumate. E’ molto importante scegliere una buona bottiglia di vino da degustare durante tutta la serata. Un tocco di creatività è sempre molto apprezzato, aggiungere un tocco di romanticismo alla tavola è sicuramente una bella idea; basteranno delle tovagliette rosse o delle forme di cuore da aggiungere dentro ogni piatto. Sicuramente potrebbe essere molto divertente organizzare un gioco con domande sulle date importanti della storia d’amore.

Se non si vuole assolutamente rinunciare a festeggiare con gli amici è importante seguire delle regole. Prima di tutto bisogna selezionare pochi intimi. Il numero limite ci verrà comunicato con il prossimo decreto e va assolutamente rispettato. Si deve scegliere la stanza più grande della casa dove imbandire la tavola. Sicuramente sarà molto apprezzato un’aperitivo da consumare tutti insieme, prima di iniziare il cenone. Per quanto riguarda il menù, si può scegliere se far portare ad ognuno qualcosa, se ordinarlo con consegna a domicilio oppure se cimentarsi cuochi per fare una sorpresa agli amici. Per non creare assembramenti si possono organizzare dei giochi da tavola o di coppia. Molto carina anche l’idea di videochiamare gli altri amici per il brindisi di mezzanotte, ci si sentirà vicini anche se lontani.