Capodanno nel mondo: Scopri l’ultimo paese che festeggia il Capodanno 

Il Samoa americano è uno dei territori che festeggia il Capodanno più tardi nel mondo.

La ragione di questa particolarità è legata alla sua posizione geografica rispetto alla Linea internazionale del cambio di data.

Samoa americano si trova a ovest della Linea del Cambio di Data, che corre approssimativamente lungo il meridiano di 180 gradi.

Quando è mezzanotte a Samoa americano, è già passata la mezzanotte nell’area di Kiribati, situata a est della Linea del Cambio di Data.

In questo modo, Samoa americano è uno dei primi luoghi ad accogliere il nuovo anno, essendo uno dei territori più occidentali abitati del mondo.

Questa particolarità geografica fa sì che il Capodanno inizi qui prima rispetto a molte altre parti del mondo.

Puoi consultare il nostro qualificato staff per utili consigli e suggerimenti per scegliere la soluzione perfetta per il Capodanno 2024 a Milano: CLICCA QUI.

blog191 febbraio 24, 2024

CAPODANNO NEL MONDO – RITI E USANZE

Il Capodanno è festeggiato in tutto il mondo con una varietà di tradizioni, riti e festività uniche.

Ecco un’occhiata a come il Capodanno viene celebrato in alcune regioni del mondo:

1. Asia:

  • Giappone: La festa di Capodanno è chiamata “Oshogatsu”. La gente prega nei templi, mangia cibi tradizionali come ozoni (zuppe di mochi) e partecipa a giochi e attività familiari.
  • Cina: Il Capodanno cinese, o il Festival di Primavera, è festeggiato con il Chun Jie. Ci sono parate di draghi e leoni, fuochi d’artificio e cibo tradizionale come jiaozi (ravioli cinesi).

2. Europa:

  • Regno Unito: A Londra, il fuoco d’artificio del London Eye è uno degli spettacoli più famosi. Le persone si radunano lungo il Tamigi per festeggiare.
  • Spagna: In Spagna, le persone celebrano mangiando 12 acini d’uva a mezzanotte, uno per ogni rintocco della campana per portare fortuna per ogni mese dell’anno.

3. America del Nord:

  • Stati Uniti: Il Capodanno negli Stati Uniti è spesso festeggiato con feste, spettacoli di fuochi d’artificio e la tradizionale conta alla rovescia nella Piazza di Times Square a New York City.
  • Canada: Le celebrazioni in Canada variano da città a città, ma spesso includono fuochi d’artificio, feste e cene speciali.

4. America Latina:

  • Messico: In Messico, le persone celebrano con festeggiamenti animati, fuochi d’artificio e mangiando cibo tradizionale come tamales.
  • Brasile: A Rio de Janeiro, una delle celebrazioni più grandi al mondo, la gente festeggia sulle spiagge con spettacoli di fuochi d’artificio.

5. Medio Oriente:

  • Emirati Arabi Uniti: Dubai è famosa per i suoi spettacoli di fuochi d’artificio spettacolari alla Burj Khalifa e Burj Al Arab.
  • Israele: In Israele, la gente festeggia con feste, concerti e fuochi d’artificio, specialmente a Gerusalemme e Tel Aviv.

6. Oceania:

  • Australia: A Sydney, il fuoco d’artificio sull’Harbour Bridge è uno degli spettacoli più noti al mondo. Le celebrazioni includono anche concerti e feste.
  • Nuova Zelanda: Auckland è una delle prime città al mondo a festeggiare il Capodanno. Le celebrazioni includono fuochi d’artificio sull’Harbour Bridge.

7. Africa:

  • Sudafrica: Le celebrazioni del Capodanno in Sudafrica spesso includono feste sulla spiaggia, musica dal vivo e fuochi d’artificio a Città del Capo e Durban.

Queste sono solo alcune delle molte maniere in cui il Capodanno è celebrato in tutto il mondo.

Le tradizioni possono variare notevolmente da una regione all’altra, ma l’essenza comune è quella di accogliere il nuovo anno con gioia e festeggiamenti.