Cosa mangiare a Capodanno? Cenoni low cost di ogni genere

Cosa mangiare a Capodanno? Cenoni low cost di ogni genere

Si avvicina la cena più significativa dell’anno: quella di Capodanno. Questa occasione mira a salutare il vecchio anno con stile, classe e qualche lusso che solitamente non ci si concede. Ma cosa cucinare a Capodanno? Ma cosa cucinare per Capodanno, mantenendo la tradizione e senza dimenticare la combinazione cotechino e lenticchie che strizza l’occhio alla tradizione?

Il nuovo anno è un’occasione speciale per festeggiare e quale modo migliore per farlo se non cucinando a Capodanno del buon cibo in convivialità e allegria? Cosa cucinare per il cenone di Capodanno a Milano? Le alternative possono essere numerose sia che si scelga di cenare al ristorante, sia che si organizzi l’evento in casa.

Il veglione Capodanno è sicuramente un’occasione eccellente da condividere con le persone amate. Ma cosa servire in tavola per la cena di Capodanno quando ci si trova a Milano?

Cosa mangiare a Capodanno?

Chi desidera mangiare raffinato a Capodanno può optare per un cenone a base di pesce, preparato elegantemente e con raffinatezza. Le materie prime possono essere: frutti di mare, capesante e polpo o specialità quali caviale, ostriche, aragoste, o salmone e tonno ma anche carni pregiate come filetti, magari insaporiti da tartufi o salse uniche.

Per chi vuole sperimentare specialità tradizionali rivisitate in forma originale, i ristorantini fusion sono la scelta ideale per mangiare piatti meno consueti e risparmiando. Troveremo tante ricette in una forma originale che ci sapranno allietare con i sapori di terre lontane ma rielaborate in un’ottica tradizionale.Cenone d capodanno a Milano

Cenone low cost per Capodanno a Milano – Cosa mangiare risparmiando

Chi desidera invece mangiare a Capodanno spendendo poco, ma senza rinunciare al gusto può trovare numerose soluzioni a costi contenuti, ma ugualmente sfiziose.

Per gli antipasti si va sempre sul sicuro con i formaggi e le verdure, magari in bruschette con olive alternative semplici ed economiche per portare il gusto a tavola.

I primi a base di pasta possono puntare su spaghetti o risotto ai frutti di mare se si vuole stupire i commensali. Se vogliamo essere più tradizionali, i piatti di pasta per il Capodanno che non mancano di lasciare soddisfatti i commensali comprendono tagliatelle, lasagne e la sempre apprezzabile pasta fresca.

Per gli amanti del pesce si può scegliere quello azzurro, come le alici, le sarde o gli sgombri, magari da impanare e servire su un letto di vellutata. Oppure si possono scegliere frutti di mare quali vongole e cozze e usarli per condire una gustosa pasta.

Chi ama la carne invece può scegliere maiale o pollo, arrosto o salsicce, altrimenti un saporito stinco o una fetta di tacchino marinata.

Come cucinare le lenticchie per capodanno? Ovviamente non possono mancare cotechino e lenticchie: non possiamo assicurare se portino veramente fortuna come si dice, ma tentar non nuoce, e comunque rispettare la tradizione è sempre cosa apprezzata.
Le lenticchie in umido, tenute a mollo per una notte, vengono cotte per una quarantina di minuti in una casseruola, in compagnia di carote tritate e sedano.

Le verdure sono le benvenute per non alleviare il peso di cenoni troppo abbondanti, come cicoria, bietole, e cime di rapa. Anche l’ananas, in fatto di frutta, costituisce un’aggiunta eccellente alla tavola per ridurre gli sforzi necessari per digerire un cenone pesante.
Per chiudere la tavolata alla grande non dovrebbe mancare la frutta: melagrana, uva e frutta secca rappresentano eccelsi complementi a panettone e pandoro.Cenone per Capodanno 2020 a Milano

Cenone vegano o per bambini a Milano – Le scelte migliori per Capodanno

Cosa cucinare la vigilia di capodanno che sia apprezzato anche da vegani? Quali piatti vanno bene sia per i grandi che per i piccini per il veglione di fine anno?
In questi casi si possono scegliere prodotti di stagione, come zucca, magari in vellutata o castagne, funghi e salse da servire magari con polenta e spezie.

Se l’ospite è vegetariano si possono offrire formaggi oppure frutta candita e naturale.
In questo caso, per i vegetariani a tavola a Capodanno è d’uopo abolire il cotechino, ma le lenticchie sono le benvenute, specie se insaporite da spezie e salse. Molteplici sono le possibilità per il cenone di capodanno cosa cucinare.
Anche per quanto riguarda i dolci esistono delle gustose alternative veg, per permettere anche ai vegani di godere appieno del piacevole sapore dei dolci tipici delle feste.

Chi festeggia il Capodanno con i piccoli può scegliere piatti di pasta succulenti o un risotto con tutti i crismi, invitanti polpettine o un hamburger ripieno con patatine fritte. Senza dimenticare una ricca fetta di panettone o pandoro!

Non dimentichiamo nemmeno un sorso di spumante, per i grandi, e magari di succo di mela per i piccoli. Perché un anno felice comincia dalla tavola!