Cosa mangiare a Capodanno?

Cosa mangiare a Capodanno?

Manca sempre meno alla cena più significativa dell’anno: quella di Capodanno. Questa occasione mira a salutare il vecchio anno con stile, classe e qualche lusso che solitamente non ci si concede. Ma cosa cucinare a Capodanno? Ma cosa cucinare per Capodanno, mantenendo la tradizione e senza dimenticare la combinazione cotechino e lenticchie che strizza l’occhio alla tradizione?

Il nuovo anno è un’occasione speciale per festeggiare e quale modo migliore per farlo se non cucinando a Capodanno del buon cibo in convivialità e allegria? Cosa cucinare per il cenone di Capodanno? Le alternative possono essere numerose sia che si scelga di cenare al ristorante, sia che si organizzi l’evento in casa.

Cucinare per Capodanno è sicuramente una prova d’amore da condividere con le persone amate. Ma per la cena di capodanno cosa cucinare?

Il cenone raffinato

Cosa mangiare a Capodanno? Chi desidera mangiare raffinato a Capodanno può optare per un cenone a base di pesce, preparato elegantemente e con raffinatezza. Le materie prime possono essere: frutti di mare, capesante e polpo o specialità quali caviale, ostriche, aragoste, o salmone e tonno ma anche carni pregiate come filetti, magari insaporiti da tartufi o salse uniche.

Il cenone low cost

Chi desidera invece mangiare a Capodanno spendendo poco, ma non rinunciando al gusto può trovare numerose soluzioni a costi contenuti, ma ugualmente sfiziose. Per gli amanti del pesce si può scegliere quello azzurro, come le alici, le sarde o gli sgombri, magari da impanare e servire su un letto di vellutata. Oppure si possono scegliere frutti di mare quali vongole e cozze e usarli per condire una gustosa pasta.

Chi ama la carne invece può scegliere maiale oppure pollo, altrimenti un saporito stinco o una fetta di tacchino marinata.

Come cucinare le lenticchie per capodanno? Ovviamente non possono mancare cotechino e lenticchie, ancora non si sa se portano veramente fortuna come si dice, ma tentar non nuoce, e comunque rispettare la tradizione è sempre cosa buona e giusta.

Il cenone vegano o per bambini

Chi desidera mangiare a Capodanno qualcosa di gustoso, ma ha delle esigenze speciali come essere vegano o dover condividere la cena per dei bambini. Cosa cucinare la vigilia di capodanno se non piatti apprezzati da tutti, grandi e piccoli?

In questo caso si possono scegliere prodotti di stagione, come zucca, magari in vellutata o castagne, funghi e salse da servire magari con polenta e spezie. Se invece l’ospite è vegetariano si possono offrire formaggi oppure frutta condita e naturale. Cenone capodanno cosa cucinare se non piatti gustosi ma anche perfetti per ogni esigenza?

In questo caso, per i vegetariani, niente cotechino, ma sicuramente lenticchie, insaporite da spezie e salse. Molteplici sono le possibilità per il cenone di capodanno cosa cucinare.

Anche per quanto riguarda i dolci esistono delle gustose alternative veg, per permettere a tutti di godere a pieno del piacevole sapore dei dolci tipici delle feste.

Mentre chi deve sfamare i più piccoli, può scegliere una gustosa pasta o un succulento risotto, delle polpettine o un hamburger con patatine fritte. Senza dimenticare una fetta di ricco panettone o pandoro.

Senza scordare un sorso di spumante, per i grandi, e magari di succo di mela per i piccoli.
Perché un anno felice comincia dalla tavola.